In offerta!

Dal Magdalena Project al Magfest. Un percorso sul teatro al femminile in Italia

16,00 11,20

Collana:

Descrizione

Questo libro rappresenta il passaggio di testimone tra due generazioni di studiose e attrici: coloro che sono l’anima del progetto internazionale di teatro al femminile Magdalena Project e coloro che avranno cura di proseguire questa tradizione in Italia. L’antologia fotografa il momento della fondazione della rete Magdalena Italia (il biennio 2008-2010), attraverso i primi due Magfest, fortemente voluti dalle fondatrici Annamaria Talone e Gabriella Sacco, e «il terreno di relazioni all’interno del quale questa fondazione ha avuto luogo» (Giulia Palladini). Gli interventi variegati delle artiste Julia Varley dell’Odin Teatret ed Ermanna Montanari del Teatro delle Albe, e delle studiose di teatro Laura Mariani, Francesca Romana Rietti, Valentina Valentini, Carlotta Pedrazzoli compongono un mosaico di riflessioni sul teatro e sul femminile nell’arte performativa, amalgamandosi in maniera organica con le testimonianze di chi è stato testimone di questa fondazione: dalla scrittrice Maristella Lippolis al fotografo Massimo Camplone.
Un libro che sancisce la nascita di una rete di creatività teatrale, e che prosegue la tradizione iniziata in questa collana con la raccolta di dieci anni di saggi di «The Open Page», pubblicata nel volume Donne di  teatro e cultura della (r)esistenza.

Informazioni aggiuntive

Autore

Giulia Palladini (a cura di)

Formato

15 x 21

ISBN

978-88-97276-34-0

Pagine

168 ill.