Il teatro comico di Georges Feydeau II

22,00

Collana:

Descrizione

Commedie in tre atti
L’affare Edouard La signora di Chez Maxim
Atti unici
Un tipo da forca Il rimedio è peggiore del male
A me gli occhi! L’uomo di paglia
Monologhi
Un colpo di testa Un signore che non ama i monologhi Ho mal di denti!
Patta all’aria La banconota da mille Il pacco Un signore condannato a morte

Georges Feydeau (1862-1921) fu un prodigioso inventore del genere comico. Egli non ha rinnovato il vaudeville, ma attraverso tutte le sue pièces ne ha creato uno nuovo. Altri, riproducendo le sue scenografie bizzarre ci hanno dato l’illusione di imitarlo, ma egli era inimitabile, proprio per la sua incessante inventiva. Partendo da un’idea iniziale, Georges Feydeau era capace di dare libero sfogo alla fantasia e, a mano a mano che i suoi personaggi avanzavano, inventava per loro delle strade senza uscita, obbligandoli a scoprire da soli delle porte o delle finestre di cui nemmeno egli aveva sospettato l’esistenza, e che strappava dall’incognita della vita quotidiana. Chiunque altro a vrebbe perso l’orientamento. Georges Feydeau possedeva la chiave meravigliosa dei grandi osservatori. Frugava i suoi personaggi fino a trovare in essi il filo che gli avrebbe permesso di ricucirli, di lanciarli di nuovo nella prossima avventura. Feydeau non si aspettava nulla dal caso; si fidava solo delle sue deduzioni. I tipi che metteva in scena erano vivi grazie alla loro autenticità, e tutto quello che poteva succedergli diventava plausibile, evidente, inevitabile.

(Régis Gignoux)
Il libro, oltre a presentare la celebre Dame de Chez Maxim, contiene commedie, atti unici e monologhi mai tradotti finora, il tutto arricchito da alcuni saggi di approfondimento in cui si analizzano le opere di Feydeau e Labiche, la comicità di Feydeau, e i personaggi più celebri delle commedie dell’autore.
(a cura di Pasquale Calvino e Annamaria Martinolli)

Informazioni aggiuntive

Autore

Georges Feydeau

Formato

15 x 21

ISBN

978-88-97276-29-6

Pagine

458