Nuovi dialoghi tra teatro e neuroscienze

16,00

Collana:

Descrizione

Come funziona la creatività? È possibile allenarla? Quale rapporto biologico si instaura fra performer e spettatore? Neuroscienziati, studiosi e praticanti di teatro si incontrano su un terreno comune alla ricerca dei fondamentali dell’essere umano. I campi di applicazione di queste ricerche e delle loro scoperte non si limitano all’ambito artistico e teatrale, ma spaziano dai problemi filosofici e sociologici fino alle pratiche mediche riabilitative, in particolare per malattie degenerative come il Parkinson. È un sapere più olistico e meno settorializzato, un dialogo fra i diversi ambiti della conoscenza. Questo volume raccoglie gli atti del secondo convegno «Dialoghi tra teatro e neuroscienze» (Roma, 15-17 marzo 2010) realizzato grazie al supporto del Settore Ricerca dell’Università «La Sapienza» di Roma. Costituisce perciò il naturale seguito del libro Dialoghi tra teatro e neuroscienze (Edizioni Alegre, 2009), che documentava la prima edizione del convegno.

Informazioni aggiuntive

Autore

Clelia Falletti (a cura di), Gabriele Sofia

Formato

15 x 21

ISBN

978-88-97276-03-6

Pagine

208