Il teatro comico di Georges Feydeau I

20,00

Collana:

Descrizione

Commedie in tre atti

  • Il matrimonio di Barillon Il sistema Ribadier Il nastro

Atti unici

  • Dalla finestra Un bagno casalingo L’uomo balia
  • È una donna di mondo Riunione notturna

Monologhi

  • Agli antipodi Il collegiale I personaggi famosi Le riforme 
  • L’uomo integro Tutto merito di Brown-Séquard!… Il giurato

«Come sono diventato vaudevillista? È molto semplice. Per pigrizia, tutto qui. Come! la cosa vi stupisce? Ignorate dunque che la pigrizia è la madre miracolosa e feconda del lavoro. E dico miracolosa perché il padre è completamente sconosciuto…».

Georges Feydeau (1862-1921), considerato uno dei maggiori commediografi della storia del teatro francese, si contraddistingue per la sua capacità di mettere a nudo i difetti della società del suo tempo facendosi beffe della borghesia seduta in platea evidenziandone senza mezzi termini la vacuità intellettuale. La sua produzione teatrale, che comprende circa quaranta opere, spazia dalle commedie agli atti unici passando per i monologhi, con cui l’autore attacca apertamente i personaggi e la mentalità della sua epoca senza mai perdere quella verve che lo caratterizza.

Il libro, oltre a presentare un’inedita raccolta di pièces e monologhi, contiene anche alcuni approfondimenti sullo stile teatrale dell’autore, sui personaggi dei suoi testi nonché la sintesi delle trame di tutte le opere.

( a cura di Pasquale Calvino e Annamaria Martinolli)

Informazioni aggiuntive

Autore

Georges Feydeau

Formato

15 x 21

ISBN

978-88-97276-04-3

Pagine

442