In offerta!

Passione e ideologia. Il teatro (è) politico

18,00 16,00

Collana:

Descrizione

Teatro e politica, teatro e polis, teatro politico. Su questi temi si confrontano studiosi, critici e osservatori, per ridefinire o rimettere in gioco prospettive e questioni cruciali. E sempre su questi temi intervengono oltre 30 artisti della scena contemporanea, con la lucidità o la visionarietà di chi il teatro “politico” lo vive ogni giorno. Un libro in “due atti” per svelare l’universo vivace e articolato del teatro contemporaneo che si interroga sul tempo presente.

Con gli interventi di Antonella Agnoli, Sandro Avanzo, Rossella Battisti, Letizia Bernazza, Daria Bonfietti, Marco De Marinis, Lorenzo Donati, Mimma Gallina, Roberto Grandi, Katia Ippaso, Giuseppe Liotta, Lorenzo Mango, Gianni Manzella, Laura Mariani, Massimo Marino, Leonardo Mello, Renata Molinari, Enrico Pitozzi, Marco Pustianaz, Franco Ricordi, Paolo Ruffini, Rodolfo Sacchettini. E i pensieri di Andrea Adriatico, Babilonia Teatri, Pietro Babina, Francesca Ballico, Alessandro Bergonzoni, Roberta Biagiarelli, Elena Bucci e Marco Sgrosso, Romeo Castellucci, Ascanio Celestini, Giuseppe Cutino, Emma Dante, Pietro Floridia, Bruna Gambarelli, Eva Geatti, Fabrizio Gifuni, Elena Guerrini, Saverio La Ruina, Chiara Lagani, Roberto Latini, Sandro Lombardi, Marco Martinelli, Stefano Massini, Flavia Mastrella e Antonio Rezza, Fiorenza Menni, Claudio Morganti, Enzo Moscato, Daniela Nicolò, Fausto Paravidino, Mario Perrotta, Giuliano Scabia, Spiro Scimone, Daniele Timpano, Emanuele Valenti.

Informazioni aggiuntive

Autore

a cura di Elena Di Gioia e Stefano Casi

Formato

15 x 21

ISBN

978-88-97276-58-6

Pagine

304