Tetralogia del dissenno

16,00

Collane: ,

Descrizione

Ferrovecchio

Orapronobis

La malafesta

Il ciclo dell’Atropo

«La drammaturgia di Rino Marino è innanzitutto un processo di creazione letteraria, che assume forma d’azione scenica nella esecuzione sui corpi degli attori e, attraverso questi, su un ricco apparato scenografico e luminoso. Si colloca pertanto nell’ambito di una letteratura teatrale riconosciuta e definita “nuovo teatro” come sottolineato dai riconoscimenti e premi collezionati negli anni di scrittura teatrale.  Il dubbio in Marino rende vivo il dialogo tra i personaggi, ogni descrizione dialogica è infatti una continua ricerca della verità riposta nella speranza di una risposta, questa soltanto può rendere valida l’esistenza altrimenti invasa dal vuoto di una solitudine subita e mai ricercata».  (Vincenza Di Vita)

Prefazione di Luigi Lo Cascio

Informazioni aggiuntive

Autore

Rino Marino

Formato

11,5 x 20

ISBN

978-88-32068-16-0

Pagine

220